Prima Pagina
[Website in English]
Prima Pagina Universit di Sassari

Massimo Cattaneo


• 1962 - nasce a Mendrisio il 10 gennaio
• 1981 - consegue la maturità letteraria al Liceo di Mendrisio
• 1986 - si laurea in architettura al Politecnico Federale di Zurigo con un progetto di pianificazione dell'area intorno alla stazione ferroviaria di Dübendorf nel canton Zurigo
• 1982 - inizia l'amicizia e la collaborazione con Gianni Birindelli.
• 1983-84 - diversi mesi di tirocinio presso gli studi di architettura Elio Ostinelli a Chiasso e Marco Krähenbühl-Tino Bomio a Riva S. Vitale
• 1987-1990 - progettista responsabile presso lo studio Sicmon AG di Chiasso dove elabora numerosi progetti nel campo sia dell'edilizia privata che di quella commerciale, artigianale ed industriale. All'esperienza di costruzione e di cantiere, in questo periodo affianca anche quella post-universitaria intraprendendo diversi viaggi all'estero, fra cui quelli più importanti negli U.S.A. con lo studio delle opere di F.L. Wrigth, Louis Kahn, Mies van der Rohe ed altri
• 1991 - attività indipendente a Balerna, con un studio di architettura proprio. Sono di questi anni diverse realizzazioni pressoché abitative e la partecipazione al concorso per la realizzazione di uno stabile amministrativo della Società di Banca Svizzera a Pazzallo-Lugano, concorso nel quale ha ottenuto il terzo premio e l'invito per la rielaborazione
• 1991-1994 – collaborazione con la Sezione degli stabili erariali del canton Ticino per la stesura di uno studio di raccomandazioni cantonali nell'ambito dell'edilizia scolastica. Effettua ulteriori viaggi in Scandinavia, Australia e Stati Uniti per raccogliere ulteriori conoscenze nell'ambito delle costruzioni in legno e dell'uso di nuovi materiali suoi derivati
• 1993 - apertura dello studio M. Cattaneo e G.Birindelli, architetti associati. Realizzazione del proprio atelier in legno a Balerna, opera prima in questo genere per il Canton Ticino. A partire da questo momento, numerose sono le opere in legno realizzate, in gran parte di natura abitativa. Le esperienze maturate sul cantiere e nei frequenti viaggi all’estero, portano alla sperimentazione del legno come materiale da costruzione nelle sue varie forme e derivazioni.
• 1998 – invitato a tenere una lezione sulle costruzioni in legno presso l‘Università della Svizzera Italiana, Accademia di Archiettura di Mendrisio
• 1999 – inizia l’attività universitaria presso il medesimo ateneo, come assistente del professor Marc H.Collomb in progettazione e costruzione
• 2002 – vince il concorso di architettura per la realizzazione del nuovo stabile cucine presso l‘Ospedale Sociopsichiatrico Cantonale di Mendrisio. L’opera è oggi costruita.
• 2003 – vince con altri 3 architetti associati il concorso di architettura per la realizzazione di un centro abitativo per persone con handicap mentali a Poschiavo. L’opera è oggi costruita.
• 2004-2005 – nominato capo-assistente per gli ateliers di progettazione al terzo anno, presso l’Accademia di Archiettura di Mendrisio
• 2005-2006 – docente con Marc Collomb per il corso di Tecnologia dell‘ architettura alla facoltà di architettura di Alghero