Prima Pagina
[Website in English]
Prima Pagina Universit di Sassari

Antonella Huber


L'attenzione agli aspetti della museologia e della museografia si manifesta giā nel lavoro di laurea, che consegue nel 1982 presso l'Universitā degli Studi di Bologna, e prosegue con un percorso di specializzazione a Parigi e a Washington.
Da oltre vent'anni lavora sul campo come consulente per lo studio degli aspetti museologici ed museografici nell'ambito della progettazione di mostre e musei. Attualmente č impegnata nell'allestimento del Museo archeologico di Olbia, del Museo archeologico del Marghine a Macomer (SS) e di quello della valle dei Nuraghi a Torralba (SS) e nell'ampliamento e riallestimento del Museo Civico di Bolzano.
Le sue ricerche riflettono sulle pratiche e i modelli adottati nella costruzione dello spazio espositivo, in particolare, dal Novecento ad oggi.

Con l'Universitā inizia l'attivitā didattica nell'a.a. 1990/91 al Politecnico di Milano, presso la facoltā di Architettura; poi dal 1992 al 1994 presso la Scuola di Specializzazione in Archeologia dell'Universitā di Bologna e nel 1995 presso la Facoltā di Architettura dell'Universitā di Ferrara.
Dal 1999 č professore incaricato per il corso di Museologia e Museografia presso la Scuola di Specializzazione in Storia dell'Arte dell'Universitā di Bologna.

Tra le pubblicazioni si segnalano:
Il Museo italiano. La trasformazione di spazi storici in spazi espositivi. Attualitā dell'esperienza italiana degli anni '50. Lybra Immagine, Milano 1997; Le ragioni del museo. Una lettura museografica delle collezioni dell'Universitā di Bologna, Clueb, Bologna 1999; "Territorio Sito Architettura. Linguaggio moderno e struttura ambientale nei progetti e nelle ricerche di Giovanni Maciocco", Lybra Immagine, Milano1995.
Saggi recenti:
- "Rivulus est collatus cum oceano: avventure critiche di un ambizioso progetto", in C. F. Neickel, Museografia. Guida per una giusta idea ed un utile allestimento dei Musei, Clueb, Bologna, 2005, pp. 41-59.
"Il museo ferroviario di Roma Termini. Propaganda e identitā nelle mostre delle Ferrovie dello Stato", in E. Godoli e A. I. Lima (a cura di) Architettura ferroviaria in Italia. Novecento, D. Flaccovio, Palermo, 2004, pp. 391-406;
- "I musei dell'ipoconsumo. La ritirata della GAM", in Gomorra - territori e culture della metropoli contemporanea, anno IV n. 7, 2004, pp108 - 111.

anthuber@alma.unibo.it