Prima Pagina
[Website in English]
Prima Pagina Universit di Sassari

Facoltà di Architettura di Alghero a sostegno dell'Università de L'Aquila


Il 24 aprile, durante un’Assemblea Generale, tutte le componenti della Facoltà di Architettura di Alghero hanno concordato sulla necessità di un intervento teso a favorire la piena e rapida ripresa dell’attività dei colleghi, studenti e docenti dell’Università de L’Aquila, gravemente lesa dal terremoto nelle strutture e nel funzionamento. Al di là dalle iniziative personali, che ciascuno ha inteso o intende porre in atto a favore delle popolazioni colpite, anche mettendo a disposizione le proprie competenze professionali in iniziative ufficiali di volontariato ora in corso, è sembrato in primo luogo doveroso proporre un contributo specifico alla Facoltà consorella.
In particolare, per evitare una pericolosa genericità degli interventi, adesso più che mai sconsigliabile specie in applicazione a quello che vorrebbe essere un sistema coordinato di sostegno alla didattica, si è rivolto al Direttore del Dipartimento di Ingegneria e Architettura l’invito a tenere una conferenza, ad Alghero, sul quadro tecnico, etico e culturale nel quale si muoverà l’opera di ricostruzione. L’occasione fornirà pretesto e cornice per un incontro operativo durante il quale la rappresentanza aquilana potrà manifestare le reali esigenze del Dipartimento e concordare una serie di interventi che siano a queste realmente rispondenti nonché realisticamente attuabili. È stata comunque avviata una raccolta-fondi specificamente dedicata alle esigenze universitarie, a contribuzione libera ma nella quale confluirà fin da subito il ricavato dalla trattenuta di una o più ore sullo stipendio dei docenti strutturati e buona parte dei fondi già raccolti dagli studenti di “Architettura in Movimento” durante le iniziative di protesta dello scorso autunno. Ai colleghi aquilani sarà intanto fatto pervenire un quadro complessivo dell’offerta didattica disponibile on-line, in previsione dell’ attivazione di corsi integrativi e-learning con sessioni d’esame che potrebbero tuttavia tenersi direttamente in Abruzzo.
Nello stesso spirito sarà redatto un elenco di tutte le attività extra-curriculari (scuole estive, master, corsi tematici ecc.) comprese nell’offerta didattica della Facoltà di Alghero, da rendere accessibili gratuitamente agli studenti aquilani. A questo proposito la Facoltà intende attivarsi anche per prevedere un sistema articolato di supporto logistico a fronte dell’eventuale attivazione di momenti di visita di media durata ad Alghero da parte di studenti abruzzesi - come ad esempio per le Scuole Estive - nella collaudata formula dell’ospitalità presso i loro colleghi sardi, cercando di coinvolgere l’insieme della cittadinanza, le altre istituzioni e gli operatori economici di Alghero e provincia.
La Facoltà inoltre rafforzerà, nella sua attività didattica, l’ attenzione ai problemi della sicurezza e dell’organizzazione del territorio, per prevenire e ridurre gli effetti delle catastrofi naturali.