Prima Pagina
[Website in English]
Prima Pagina Universit di Sassari

Corso di laurea quinquennale

 
Informazioni sul corso
Il Corso di Laurea Specialistica in Architettura conferisce la Laurea Specialistica nella classe delle Lauree in Scienze dell'Architettura e dell'Ingegneria Edile. La durata del Corso di laurea è fissata in cinque anni. I primi tre anni sono comuni alla Laurea triennale e ne condividono impostazione generale e articolazione didattica. L'attività didattico-formativa si articola in insegnamenti, tirocini e prova finale, per un totale di 300 crediti formativi.


Obiettivi
Gli studenti del Corso di laurea in Architettura svilupperanno conoscenze in merito a:

- la storia e i sistemi dell'architettura e dell'edilizia, con particolare riferimento alle tipologie urbane e alle istituzioni civili connesse, gli strumenti e le forme della rappresentazione, gli aspetti teorico-scientifici oltre che metodologico-operativi della matematica e delle altre scienze di base. Tali conoscenze dovranno essere utilizzate dalo studente per interpretare e descrivere approfonditamente i problemi dell'architettura e dell'edilizia complessi o che richiedano un approccio interdisciplinare;

- gli aspetti teorico-scientifici, oltre che metodologico-operativi, relativi agli ambiti disciplinari caratterizzanti il corso di studio. Lo studentesarà acquisirà la capacità di utilizzare tali conoscenze per identificare, formulare e risolvere anche in modo innovativo i problemi dell'architettura e dell'edilizia complessi o che richiedano un approccio interdisciplinare;

- il campo dell'organizzazione pubblica e privata (aziendale: cultura d'impresa) e dell'etica professionale;

- almeno una lingua dell'Unione Europea oltre l'italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari, con cui lo studente sarà in grado di comunicare efficacemente.



Finalità e sbocchi professionali
I laureati in Architettura saranno in grado di progettare, attraverso gli strumenti propri dell'architettura e dell'ingegneria edile e avendo padronanza degli strumenti relativi alla fattibilità costruttiva dell'opera ideata, le operazioni di costruzione, trasformazione e modificazione dell'ambiente fisico, con piena conoscenza del contesto istituzionale e degli aspetti estetici, distributivi, funzionali, strutturali, tecnico-costruttivi, gestionali, economici e ambientali, con attenzione critica ai mutamenti culturali e ai bisogni espressi dalla società contemporanea. Sapranno predisporre progetti di opere e ne sapranno dirigere la realizzazione, coordinando a tali fini, ove necessario, altri specialisti e operatori nei campi dell'architettura, dell'ingegneria edile, dell'urbanistica e del restauro architettonico.
I laureati specialisti potranno svolgere l'esercizio dell'attività di architetto progettista nei paesi UE (la Laurea quinquennale in Architettura risponde infatti alla direttiva europea 384/85), nonché di pianificatore, paesaggista e conservatore dei beni culturali.
Oltre alla libera professione i laureati specialisti potranno svolgere funzioni di elevata responsabilità, tra gli altri, in istituzioni ed enti pubblici e privati (enti istituzionali, enti e aziende pubblici e privati, studi professionali e società di progettazione), operanti nei campi della costruzione, trasformazione e gestione delle città e del territorio.

Piani di Studio anno accademico in corso 2008/2009

Primo Anno

Secondo Anno

Terzo Anno

Quarto Anno

Quinto Anno

Programmi di insegnamento